Il vostro frigorifero si rompe ed è fuori garanzia? Chiamare l’assistenza a Taranto credete che sia ormai inutile? Meglio comprare i ricambi e procedere con la riparazione?
Ecco a voi alcuni consigli utili prima da provare per risparmiare.

Il frigorifero è uno degli elettrodomestici che usiamo tutti i giorni.
Sempre collegato alla rete elettrica 24 ore su 24, spesso può guastarsi o semplicemente necessita di manutenzione, soprattutto qualche anno dopo l’acquisto.

Garanzia: Assistenza Gratuita, quando?

Appena si acquista un nuovo elettrodomestico, frigorifero o forno che sia, ricordare sempre che ogni consumatore per legge ha diritto a due anni di garanzia.

È bene anche ricordare che non tutti gli elementi del frigorifero, ma in generale degli elettrodomestici, sono in garanzia, soprattutto se si tratti di elementi soggetti ad usura.
In ogni caso, nei due anni successivi all’acquisto, le riparazioni di eventuali guasti e malfunzionamenti del frigorifero saranno a carico del venditore, a meno che non si tratti di danni dolosi. Se provate inoltre a fare un primo controllo da solo, fate attenzione a non manomettere i sigilli di garanzia durante l’apertura del dispositivo; questo comporterebbe la decadenza della garanzia stessa.

Qualora crediate che il vostro frigorifero abbia dei problemi, contattateci!

Consigli Utili: quando prevenire è meglio che curare

Quando ormai la garanzia è terminate e notate che nel vostro frigorifero ci sia qualcosa di diverso, prima di procedere alla riparazione e chiamare l’assistenza, seguite questi consigli utili.

Leggere il manuale di istruzioni

Per quanto possa sembrare banale, prima di essere davvero sicuri che il vostro frigorifero sia rotto o meno, provate a sfogliare il “libretto di istruzioni”. Di solito si leggono sempre le prime pagine per capire soltanto come collegarlo e poi viene abbandonato in un cassetto.
Nella parte finale, invece, c’è spesso un elenco dei più comuni problemi che può dare il dispositivo e le loro cause.
Il malfunzionamento potrebbe essere facile da riparare, seguendo le istruzioni del libretto.

Manutenzione, Pulizia, Energia

All’interno del libretto di istruzioni potrete trovare anche delle piccole linee guida e consigli su come dare lunga vita al vostro frigorifero ed evitare di contattare l’assistenza; almeno per il momento.
Elemento importante da non sottovalutare sono gli “sbalzi elettrici”: temporali, cali di tensione e spesso un consumo di energia di KWatt superiore (perché ci sono più elettrodomestici accesi contemporaneamente), possono mandare in corto circuito la scheda elettrica del frigorifero.
Fate quindi attenzione. Soluzione alternativa: usare dei gruppi di continuità.

Altra cosa utile, da non sottovalutare, è pulire regolarmente il vostro frigorifero; c’è un interessantissimo articolo sul nostro blog che vi spiega come farlo passo dopo passo in maniera corretta: qui ve lo spieghiamo dettagliatamente.

Contattare assistenza e rivenditore

La pulizia la fate regolarmente, il manuale l’avete letto, la garanzia non c’è più. Altro non vi resta che fare ormai, se non quella di contattare il vostro rivenditore e chiedergli assistenza.
Valutate insieme lo stato generale del vostro frigorifero; se il guasto è a carico di un frigorifero quasi nuovo, anche senza garanzia, ma che funziona ancora in modo ottimale, si può valutare di ripararlo.
Se l’elettrodomestico rotto è invece molto vecchio e presumibilmente darà altri problemi nell’immediato futuro è invece forse meglio valutare la sostituzione; affidatevi a questo punto a noi di Jonica Service ed esponeteci tutte le vostre perplessità; saremo noi a trovare il vostro nuovo frigorifero ideale!

1.702 Visitatori